Donazioni

La Fondazione Boccadamo è finanziata dalle quote dei fondatori, dai proventi delle proprie iniziative, dai contributi di fondazioni e di privati. Chiunque condivida le finalità solidali della Fondazione Boccadamo può contribuire affinché un sempre maggior numero di iniziative benefiche possano esser messe in atto. SCARICA PDF

Si può anche scegliere di DIVENTARE SOCI: contattaci (direzione@fondazioneboccadamo.org  –  tel.: 0775 290525)

 

DONAZIONI VOLONTARIE
  • Bonifico bancario su c/c Banca Popolare del Frusinate – IBAN: IT 02 L 05297 14800CC 1000048484 intestato a “Fondazione Boccadamo” e con causale “Donazione spontanea”.
  • Bonifico bancario su c/c Banca di Credito Cooperativo di Anagni – IBAN: IT 23 U 08344 14800 000003864900 intestato a “Fondazione Boccadamo” e con causale “Donazione spontanea”.
  • Con assegno non trasferibile intestato a Fondazione Boccadamo; spedito in busta chiusa a: Fondazione Boccadamo, Via delle Industrie, 26 – 03100 Frosinone (FR) Italia.
  • Fai una donazione spontanea con la tua carta di credito o con il tuo conto PayPal cliccando sul seguente link

5 x MILLE

Il 5×1000 è una grande opportunità per sostenere e portare avanti
i progetti di solidarietà della Fondazione Boccadamo.
Questa scelta non comporta nessuna spesa per te, essendo una quota d’imposta a cui lo Stato rinuncia. Se non effettuerai alcuna scelta, il 5×1000 resterà allo Stato. 
Il 5 x 1000 è la quota dell’Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche (IRPEF), che è possibile destinare, in sede di dichiarazione dei redditi, a favore di organizzazioni non profit e ad attività con finalità di interesse sociale.
Devolvere il 5×1000 alla Fondazione Boccadamo non costa nulla. Non si tratta, infatti, di un’imposta aggiuntiva, e non si somma neppure all’ammontare dell’IRPEF. E’ un importo che lo Stato, anziché incassare, destina ad enti senza fini di lucro e a soggetti specifici che svolgono attività di rilevanza sociale. 
Destinare il tuo 5×1000 alla Fondazione Boccadamo è semplice:  nell’apposito riquadro dei modelli “730”, “Unico” e “CUD”, riportante la dicitura “Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni”, metti la tua firma ed indica il codice fiscale della Fondazione 920 63 830 605

 

COME LA TUA AZIENDA PUO’ CONTRIBUIRE

Anche la tua azienda può aiutare la Fondazione Boccadamo a promuovere la campagna per il 5×1000.
Le possibilità sono molteplici:

  •   Puoi inserire un banner sul sito internet/intranet aziendale
  •   Inviare ai dipendenti o ai propri clienti una mail informativa
  •   Veicolare un volantino informativo ai propri clienti/fornitori
  •   Esporre in bacheca una locandina
  •   Inserire una lettera o un promemoria nelle prossime buste paghe
  •   Destinare uno spazio pubblicitario

Per veicolare del materiale promozionale, o avanzare nuove proposte, non esitare a contattarci.

 

DEDUCIBILITA’ FISCALE

Un privato che fa una donazione alla Fondazione Boccadamo riceverà un beneficio fiscale riconosciuto in sede di dichiarazione dei redditi tramite una riduzione dell’imposta lorda dovuta.
Dall’imposta lorda può essere detratto un importo pari al 19% delle erogazioni liberali in denaro per un ammontare annuo non superiore ad Euro 2.065,83 (art. 15, comma 1, lett. i bis, DPR 917/86). La detrazione deve essere indicata al rigo E19/20/21 del modello 730, oppure al rigo RP19/20/21 del modello Unico.

In alternativa, ai sensi dell’art. 14 del D.L. 14/3/2005 n. 35, le erogazioni possono essere dedotte dal reddito nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di Euro 70.000 (rigo E27 codice 3 del modello 730, oppure rigo RP28 codice 3 del modello Unico).